INTRO

  HOME

  I MIEI CANI

  CUCCIOLI

  STORIA

  GALLERIA

  NOTIZIE

  CONTATTI

 

 

 

 

Il mio primo contatto con questa razza fu nel 1994, avevo solo 15 anni, per caso mentre scorrevo i canali in tv rimasi a dir poco paralizzato... mi ero soffermato su uno strano programma con dei cani che sfilavano come delle super star in passerella. Il programma in questione era "Stelle a 4 Zampe", nel momento in cui un magnifico Alaskan Malamute riempì lo schermo, rimasi sbalordito, perchè non sapevo dell'esistenza di questo splendido cane. Come potevo cercai di documentarmi, fagocitando ogni genere di informazione relativa alla razza, entrai in contatto con diversi allevatori e solo alla fine del 1995 riuscii ad acquistare il mio primo Malamute.

Con Akira mi si aprì un mondo nuovo alla scoperta, sulla mia pelle, di una razza vista solo in foto e video. Non ringrazierò mai abbastanza Akira per avermi accompagnato nella mia adolescenza e per avermi insegnato come poter apprezzare i Malamute appieno. con lei feci le prime esperienze espositive, senza grandi successi, ma questo mi fu d'aiuto per capire cosa avrei potuto fare per questi splendidi cani. Dopo Akira entrarono in famiglia Missy (Multi Ch.Osiride) e suo fratello Sugar (Ch. Ramsele)e fu con loro che iniziai la mia vera e propria carriera espositiva. Grazie all'amico Francesco Ciodaro (allevamento Vigna della Corte) con cui iniziò una lunga collaborazione che continua anche oggi. Arrivò Shanty (Ch. Shantall della Vigna della Corte) ed in seguito Cindy (Cindy della Vigna della Corte), mamma e nonna dei primi campioni da me allevati.

La famiglia continuò ad allargarsi con Toby (Bis Biss Multi Ch. Wild Winds Vindicator O'VDC) soggetto di proprietà dell'amico Francesco acquistato nel 2003 dall'allevamento americano Wild Wind, che io ho gestito per la carriera espositiva e che mi ha riempito la vita con il suo splendido carattere e con tante innumerevoli vittorie. In seguito arrivò Kuma (Biss Multi Ch. Marlin The Magician di Selvaspina) la mia scommessa del cuore, arrivato all'età di quasi 8 anni, cedutomi dalla Signora Marchetti in accordo con la sua allevatrice. Con lui fu tutto in salita, un cane passato di proprietario in proprietario, senza radici e senza fiducia nell'essere umano, non fù semplice, ma mi innamorai del suo essere Malamute e ad 8 anni suonati calcammo i ring e ci divertimmo davvero tanto.

Con tutti loro ho costruito la mia esperienza e la conoscenza di questa razza ed ho gettato le basi per creare Cosmicfire, che è il mio modo di dire grazie ai miei cani e impegnarmi in un progetto di allevamento per il miglioramento della razza.